La Nostra Storia

La Nobile famiglia dei Marchesi Balbi di Genova verso la fine del 1800 acquistò alcuni poderi a monte del capoluogo di Pontassieve,
zona collinare esposta a sud e coltivata a vigneti ed oliveti.

Il centro aziendale denominato Fattoria "il Capitano", edificato nel 1911, deve il suo nome all'antica postazione di difesa dove il "Capitano delle Guardie" si teneva pronto ad intervenire scendendo a difesa del borgo contro le minacce provenienti da Firenze o da Arezzo.
Durante l'ultima guerra l'Azienda ha subito notevoli danni, essendo collocata proprio sulla "Linea Gotica", e le ricostruzioni post-belliche hanno privilegiato
le case dei contadini e le strutture produttive, lasciando invece a rudere la villa padronale.

La Fattoria "il Capitano" è un imponente edificio a più piani ancora oggi adibito alla vinificazione, maturazione e invecchiamento dei vini di propria produzione,
con la cantina, la tinaia, l'appassitoio delle uve scelte per il Vin Santo, la vinsantaia e gli uffici aziendali.